chilometro 0
ecosostenibilità
360° ELECTRIC
filiera corta
biodinamico
artigiani del buon cibo
iFoodies Award 2017 Speciale Roma, scopri di più!

iFoodies include 1.600 aziende agricole dal nord al sud del nostro Paese. Un elenco di artigiani del buon cibo che, oltre a produrlo, lo vendono direttamente, in linea con il concetto del “chilometro 0” selezionato da Slow Food. Si tratta di aziende agricole che lavorano nel rispetto della qualità e nella maggior parte dei casi che seguono una filiera ecosostenibile, con i rispettivi prodotti agricoli, dedicando una percentuale maggiore di attenzione alle realtà che producono: aceto, carne e salumi, cereali e legumi, cioccolato, conserve, dolci, formaggi e latticini, miele, olio extravergine di oliva, pane, pasta, vini e liquori.

Questo progetto nasce per offrire a tutte le realtà enogastronomiche diffuse sul nostro territorio, le stesse opportunità che hanno avuto, in passato, le aziende agricole vitivinicole, che saranno anch’esse presenti su iFoodies App. Non vengono segnalate solo realtà biologiche e biodinamiche, ma anche artigiani che seguono la filosofia del buono, pulito e giusto e hanno un approccio alla sostenibilità intelligente. Le varie aziende sono geo-localizzate tramite l’utilizzo delle API (Application Program Interface) Google con appositi marker personalizzati che portano alle relative schede di approfondimento dove è possibile reperire informazioni tecniche, tipologie dei prodotti, prezzi, foto e contatti.
L’utente è ulteriormente avvantaggiato anche da un sistema chiamato “trova la strada” che permette di visualizzare il percorso stradale dalla posizione occupata a quella dell’azienda. In alternativa, invece delle solite ricerche per vie o per indirizzi, è possibile disegnare un cerchio su un punto di interesse e immediatamente vengono mostrati tutti i locali nelle vicinanze.

BMW i Il mondo e il settore della mobilità individuale stanno vivendo una profonda fase di trasformazioni ecologiche, economiche e sociali.
Numerosi sviluppi globali, come il cambiamento climatico, la penuria delle risorse naturali e la crescente urbanizzazione esigono delle soluzioni nuove. BMW i elabora queste soluzioni.
Il brand è sinonimo di concetti automobilistici del futuro, di design creativo e di un’interpretazione nuova del termine premium, definito essenzialmente attraverso la sostenibilità.

La BMW i3, la prima automobile di serie di BMW i, offre mobilità a emissioni zero in un’automobile premium, regalando il puro piacere di guida. Il primo modello ad alimentazione esclusivamente elettrica del BMW Group crea delle possibilità completamente nuove e innovative di muoversi nel traffico urbano con piacere di guida, sostenibilità e collegati in rete.
Il design futuristico della BMW i3 esprime con autenticità sia la tipica sportività delle vetture BMW che l’efficienza offerta dai quattro posti. Il suo innovativo concetto automobilistico, con l’abitacolo in materiale sintetico rinforzato in fibra di carbonio (CFRP), abbina leggerezza, stabilità e sicurezza a un’abitabilità straordinaria.
Grazie ai sistemi di assistenza del guidatore e ai servizi di mobilità di BMW ConnectedDrive e i servizi di 360° ELECTRIC, sviluppati per BMW i, la mobilità ad emissioni zero diviene un’affascinante esperienza giornaliera nell’ambiente urbano.

Il motore elettrico della BMW i3 eroga una potenza di punta di 125 kW/170 CV e una coppia massima di 250 Newtonmetri, trasmettendo la potenza alle ruote posteriori attraverso un cambio a rapporto unico. L’elettromotore ottiene la propria energia dalle celle di una batteria agli ioni di litio, integrata nel sottoscocca. Il baricentro notevolmente abbassato, dovuto alla configurazione (bassa e centrale) dell’unità delle batterie, e la ripartizione equilibrata delle masse tra gli assi contribuiscono ulteriormente all’agilità e maneggevolezza della vettura. Nel traffico giornaliero la batteria offre un’autonomia massima di 130 – 160 chilometri; l’approvvigionamento di energia elettrica viene assicurato da una normale presa di corrente di casa, dalla BMW i Wallbox oppure da una stazione pubblica di carica.

Per maggiori informazioni:
https://www.bmw.it/it/new-vehicles/bmw-i.html?entryType=tda

Un progetto di Polidoriandpartners.it

Powered by BMW i.

iFoodies, dal Km ZERO al Km VERO

ifoodies app

iFoodies geolocalizzandoti, trova le aziende vicine a te nel raggio di 50Km

ifoodies app

Conosci già il nome dell'azienda o la città in cui si trova? digita le prime lettere, il resto lo fa iFoodies

ifoodies app

Chiama, scrivi, contatta, aggiungi ai tuoi preferiti, guarda cosa c'è nelle vicinanze o trova la strada con l'aiuto delle mappe

ifoodies app

Cerca tra le 16 diverse tipologie merceologiche

ifoodies app

Traccia un cerchio con il dito e trova subito la azienda che ti interessa!

ifoodies app

Scarica l'app per il tuo smartphone

download ifoodies app for iOS download ifoodies app for Android
keep in touch
IFOODIES /
AWARD /
2017/
4° ED.
invito strettamente personale

Concorso iFoodies award
quarta edizione 2017

saranno premiate le 3 aziende
presenti nell’app iFoodies che
hanno ricevuto più LIKE.

Giovedì /
23 Novembre /
2017 /
ore 19:00

BMW Roma
Piazza Barberini n.94
ROMA

invito strettamente personale

Partecipare è facile e gratuito, basta scaricare l'app
cerchi l'azienda di tuo interesse e clicchi sull'icona del cuore
in alto a destra all'interno della scheda dettaglio.

EDIZIONE 2017
Guarda la lista dei vincitori edizione 2017
Scarica il comunicato stampa BMWi edizione 2017

ARCHVIO EDIZIONE 2016

ARCHVIO EDIZIONE 2015
Guarda la lista dei vincitori edizione 2015
Guarda le foto della serata edizione 2015
Scarica il comunicato stampa BMWi edizione 2015

ARCHVIO EDIZIONE 2014
Guarda la lista dei vincitori edizione 2014
Guarda le foto della serata edizione 2014
Scarica il comunicato stampa BMWi edizione 2014

  • More

    Clicca mi piace

    Clicca sull'icona del cuore, per aggiungere l'azienda tra i tuoi preferiti e aggiungere un LIKE per il concorso iFoodies Award.

    Close
email

Prosegue l’ impegno di BMW i nel settore food. Il successo di iFoodies – progetto nato nel 2013 per promuovere le migliori aziende agricole italiane – ha spinto BMW Italia ad ampliare il progetto, diventando la prima app sul food con più download in Italia.

Non c’era occasione migliore dell’Expo 2015 per potenziare la App iFoodies, disponibile per dispositivi mobile di tipo Android e iOS 8 oltre che realizzata in italiano e inglese. Milano sarà invasa da milioni di persone e per l’appuntamento si è rifatta il “look”, rinnovando molti locali e proponendone decine di nuovi. iFoodies li ha scovati uno per uno, quartiere per quartiere e allargandosi ai migliori fuori porta.

Una selezione di 300 “locali del cuore”: intramontabili in qualche caso, appena aperti in altri. Posti di tendenza o dove si è fatta la storia della cucina italiana. Gestiti dai più bravi chef italiani come da famiglie o gruppi di amici. Impostati sulle ricette milanesi o aperti alla contaminazione totale. In comune hanno la qualità e la passione nel loro lavoro che sia un piatto d’avanguardia, un hamburger o un cocktail.

Due le grandi sezioni della guida: Mangiare e Bere. Nella prima rientrano i ristoranti (divisi a loro volta per tipologia di cucina; creativa, classica, regionale, etnica), i sempre più diffusi bistrot, le paninerie dove si celebra anche il rito dell’hamburger, le pizzerie e i locali di street food che sono la novità delle ultime stagioni. Nella seconda, spazio ai wine bar e ai pub – sempre più amati dai giovani – come ai caffè più suggestivi della città e ai cocktail bar, sempre più numerosi e spettacolari.

I locali del cuore vengono geolocalizzati tramite l’utilizzo delle API (Application Program Interface) Google con appositi marker personalizzati che portano alle relative schede di approfondimento dove sarà possibile scoprire il tipo di cucina, reperire i contatti e leggere un breve commento.

L’app iFoodies si inserisce perfettamente nella filosofia olistica del brand BMW i che si propone di dare un contributo determinante alla sostenibilità, attraverso un approccio innovativo al tema della mobilità. Del resto il BMW Group è stato premiato nel 2014 dai Dow Jones Sustainable Indexes come l'azienda automobilistica più sostenibile del mondo.

Powered by BMW i.

email

Tre anni fa con iFoodies – progetto nato per promuovere le migliori aziende agricole italiane – BMW i è entrata con un’idea innovativa nel settore del wine & food italiano. Il grande successo ha spinto BMW Italia ad ampliare il progetto, diventando la prima app sul food con più download nel nostro Paese.

Così nel 2015 è stata lanciato, sempre all’interno dell’app iFoodies - disponibile per dispositivi mobili di tipo Android e iOS 8 oltre che realizzata in italiano e inglese – lo Speciale Milano che ha seguito l’eccezionale sviluppo della metropoli lombarda durante l’Expo. Ora è arrivato il tempo di Roma, capitale che ha voglia di tornare grande, magari partendo proprio dai locali. Mai come adesso, c’è aria nuova nella Capitale: nelle zone vicine al centro come nei quartieri periferici. E iFoodies ha deciso di cercare tutti i posti giusti: con un grande passato come un promettente futuro. L’importante è che siano validi nel presente.

Da qui una selezione di 400 “locali del cuore”. Ristoranti di tendenza o dove si è fatta la storia della cucina. Gestiti da chef famosi come da famiglie o gruppi di amici. Impostati sulle ricette della tradizione o aperti alla contaminazione totale. In comune hanno tanta qualità e tanta passione nel loro lavoro che sia un piatto d’avanguardia, un’amatriciana o un cocktail da mixology.

Come fatto per Milano, sono due le grandi sezioni dello Speciale Roma: Mangiare e Bere. Nella prima rientrano i ristoranti (divisi a loro volta per tipologia di cucina: creativa, classica, regionale, etnica), i sempre più popolari bistrot, le paninerie dove si celebra anche il rito dell’hamburger, le pizzerie che a Roma sono ai vertici in Italia e i locali di street food che rappresentano il fenomeno delle ultime stagioni. Nella seconda, c’è spazio ai wine bar e ai pub – sempre più amati dai giovani – come ai caffè più suggestivi della città e ai cocktail bar, di nicchia o nei grandi alberghi della Capitale.

I locali del cuore vengono geolocalizzati tramite l’utilizzo delle API (Application Program Interface) Google con appositi marker personalizzati che portano alle relative schede di approfondimento dove sarà possibile scoprire il tipo di cucina, reperire i contatti e leggere un breve commento.

L’app iFoodies si inserisce perfettamente nella filosofia olistica del brand BMW i che si propone di dare un contributo determinante alla sostenibilità, attraverso un approccio innovativo al tema della mobilità. Del resto il BMW Group è stato premiato nel 2014 dal famoso Dow Jones Sustainability Indices come l'azienda automobilistica più sostenibile del mondo.

Powered by BMW i.

web agency